istituto

 

 

 

 

 

 

 

 

testa

 

BIBLIOTECA  
Spazio funzionale all’informazione - Luogo di attività - Struttura per gli studenti e insegnanti

per informazioni scrivi a: biblioteca@liceodechirico.it

biblio1biblio2

Promozione e sviluppo della biblioteca scolastica a.s.2009/10

Modello in atto: è in atto una riorganizzazione della Biblioteca in quanto “luogo privilegiato della ricerca” capace di stimolare gli studenti ad una più assidua attività di studio e di approfondimento legata sia ad interessi personali sia alla didattica delle diverse discipline.

Promuovere un’idea della biblioteca come una delle più significative fonti di informazione esistenti; imparare ad usare la biblioteca significa acquisire abilità trasversali a tutte le discipline, come il saper reperire informazioni, selezionarle, organizzarle;

Sviluppare un’idea della biblioteca come luogo socializzante e comunicativo, tenendo presente un assunto importante della pedagogia odierna, secondo il quale “discutendo si impara”.
In questo senso la biblioteca prefigura un’ipotesi di scuola-tipo come luogo e momento di socializzazione, di incontri e di dibattiti, come centro organizzativo di rapporti con il mondo esterno.

Lo spazio della formazione e della promozione alla lettura-informazione

La biblioteca come spazio dell’aggiornamento e della formazione ha carattere vario: corsi sulla lettura a diretto contatto con i libri o quotidiani ci  guideranno ad interpretarla come laboratorio; incontri con esperti,autori o artisti la trasformeranno in una sorta di auditorium in cui collocheremo sedie in semicerchio di fronte al «relatore».

Dotazioni librarie e patrimonio della Biblioteca: 
attualmente la biblioteca dispone di oltre  1800 volumi che riguardano i più diversi ambiti disciplinari, con una netta prevalenza del settore storico-artistico, del settore architettura-arredamento e del settore grafica pubblicitaria,situazione perfettamente comprensibile data la natura dell’Istituto.  Numerosi i  volumi reperibili nella biblioteca degni di nota  per il loro valore sia culturale che storico.    
Accanto al materiale librario bisogna ricordare le pubblicazioni periodiche,i cataloghi le numerose riviste d’indirizzo,le riviste a carattere storico-artistico e le riviste del settore restauro. Nello stesso locale sono conservate le numerose cassette audiovisive (di storia, di scienze, di fisica, di varia umanità,
DVD, CD ROM

Dotazioni multimediali: nella Sala Lettura-Consultazione-Video ci sono attualmente quattro postazioni multimediali per mezzo delle quali alunni e docenti possono collegarsi ad internet, inoltre dispone di lavagne interattive multimediali.  Questo locale, ben aerato e illuminato, dispone di tavoli e sedie per 50 posti ed offre anche uno spazio apposito per il lavoro del bibliotecario.  

Risorse umane: Docenti formati nell’ambito del "Progetto Biblioteche nelle Scuole" del Ministero della Pubblica Istruzione attivato al fine di contribuire alla valorizzazione delle biblioteche scolastiche e alla loro integrazione in SBN, nonché alla crescita professionale del personale addetto e a un suo più efficace contributo alla didattica. 


prof.ssa    Vincenzina  Lamberti 
   
per maggiori informazioni scarica il progetto completo

 

 


 

 

youtube facebook blog flickr flickr posta
flickr facebook youtube